28 mag 2008

Team Scienze Motorie 2^puntata


Il progetto nato per collaborare e trovare idee ha trovato scarso interesse rispetto a quello sperato, ahimè...e continuarlo con pochi ma buoni non è facile..
L'impressione è un pò quella di studenti falliti..perdonate la durezza...

Questo forse rivela una triste verità! Un disinteresse di fondo di questa Università saronnese, degli studenti che hanno scelto la facoltà pensando di fare sport e giocare invece di studiare e appassionarsi alla materia, il "corpo umano", "il movimento"..


Se sogno ad occhi aperti vorrei che qualcuno che usa tranquillamente il forum, scarica il materiale didattico, sa usare una tastiera, trovasse il coraggio di dire la sua a proposito.


In questi anni di Università in un distaccamento ho imparato molte cose..

Ho notato che si respira un'aria davvero diversa rispetto a quella di Milano (e non mi riferisco al PM10)


Manca la volontà per la ricerca, l'interesse per la cultura, per la condivisione e avanza un clima di liceo o scuola superiore di secondo livello che poco si addice a qualificare "dottori".


Tutti sono preoccupati di fare soldi sgomitando, sperano di aprire qualche palestra, di avere clienti a cui fare terapie..(cosa che possono fare solo i fisioterapisti abilitati all'area sanitaria!!)


Come sempre dall'Estero ci insegnano; gli studenti delle facoltà nordiche, svezia, norvegia, inghilterra, francia, sfornano quotidianamente risultati di ricerche e coltivano un senso di professionalità, serietà e maturità proprie di ragazzi di 20-25 anni. (vd. sito PubMed)


Per questo pensavo che continuare a fornire un servizio che impegna la gestione, l'aggiornamento lampo come quello espletato dal Forum, prima e supportato dal Blog dopo, abbia poco senso e porti poco frutto in questa comunità che a volte tecnologicamente parlando mi sembra '800esca!!!


Tra pochi poche settimane uscirò laureato dall'Università e valuterò se ha senso continuare a fornire questo servizio Web, tanto gratuitamente "comodo" e sperare che altri insieme raccolgano la sfida per rimboccarsi le maniche e impegnarsi.



il Webmaster

24 mag 2008

Epica Battaglia

Navigando in rete ho trovato anche questo video, in un post di Bloggilet
Tutto da guardare, fantastico! Anche se Off Topic..



Vedrete alcuni bufali che si avvicinano troppo ad un branco di leoni,
poi un coccodrillo che partecipa alla contesa..
e infine, "capo bufalo" porta gli amici..

Tennis del futuro secondo Lacoste



Se queste sono le premesse, non vedo l'ora che Lacoste lanci le sue nuove idee per il futuro...noi aspettiamo

19 mag 2008

Laurea Specialistica a Saronno?


Riporto da VareseNews.it


«Caro rettore, vogliamo anche noi la laurea specialistica»
È quello che hanno ufficialmente chiesto gli studenti laureati e laureandi della sezione saronnese di Scienze motorie dell’Università dell’Insubria, i quali hanno mandato una lettera al rettore e ai sindaci di Saronno e Varese per chiarire la posizione.
Tutto è nato dal fatto che a settembre 2007 «alcuni di noi si sono iscritti al Master di primo livello in “Attività motorie rieducative e adattate alla persona disabile ed anziana” nella speranza di poter continuare gli studi accademici presso la nostra Università dell’Insubria dove avevamo incontrato professori validi e preparati – spiegano gli studenti -. Il Master ci avrebbe dato la possibilità, così c’era stato detto dalla segreteria, di accedere in seguito al secondo anno della laurea magistrale (ex specialistica) che speravamo venisse istituita. Purtroppo, a gennaio 2008 il Master non è partito e con lui si è perso anche l’anno accademico essendo ormai chiuse le iscrizioni presso le Università di Milano, peraltro sature».
La Facoltà di Scienze Motorie è attiva da cinque anni presso l’Università di Saronno ed è l’unica, secondo gli studenti, su tutto il territorio nazionale a non offrire la possibilità di prosecuzione in una laurea magistrale. Gli universitari chiedono quindi al Rettore di adoperarsi «per istituire dall’anno accademico 2008/2009 presso la nostra Facoltà almeno un corso di Laurea magistrale biennale dando, così, completezza e prestigio alla Facoltà da noi scelta ed all’intera Università dell’Insubria».
«Professor Dionigi – concludono -, noi siamo certi che, poiché la nostra Facoltà raccoglie studenti della provincia di Milano, Varese, Como, Lecco, alto lago e Svizzera, una volta istituito il Corso di Laurea Magistrale biennale, questa avrà parecchie iscrizioni».


credit: Martedi 4 Marzo 2008

Fatemi sapere che fine ha fatto questa lettera?

15 mag 2008

Insubriadi 2008



Sarà possibile iscriversi alla manifestazione fino al 2/6/2008 presso il sito www.uscard.it
Le iscrizioni sono gratuite, aperte a tutti gli studenti, personale amministrativo e corpo docente
dell’Università dell’Insubria, della Liuc di Castellanza e del Politecnico di Como.
Le squadre di studenti o docenti devono essere composte da membri della stessa facoltà.
I componenti di ogni singola squadra (ad eccezione dei partecipanti dello scopone scientifico) devono obbligatoriamente esibire un certificato di sana e robusta costituzione (in carta bianca rilasciabile dal medico curante).
Sarà possibile fare la visita medica ad un prezzo convenzionato di 5,00 € presso le sedi del cus dei Laghi.
INSUBRIADI VARESE
Sabato 7 giugno
presso il Bellavista sporting village di Gazzada
dalle ore 12:00 alle 23.00
In occasione delle premiazioni che avranno luogo alle ore 23:30, verranno
premiati i primi classificati di ogni competizione con il gran premio decennale bellavista, la coppa insubriadi per la squadra di calcetto maschile, viaggio premio in una capitale europea per le vincitrici del calcetto femminile.
Le competizioni sono:
1. CALCETTO a 5 (maschile e femminile)
BEACH VOLLEY MISTA 3 + 3
BASKET A 3
TENNIS
PING PONG
HOCKEY SU PRATO
SCOPONE SCIENTIFICO

INSUBRIADI COMO
sabato 14 giugno
presso il tennis club Lariano
dalle 9:00 alle 19:00
Le competizioni sono:
1. CALCETTO a 5 (maschile e femminile)
BEACH VOLLEY MISTA 2 + 2
TENNIS
SCOPONE SCIENTIFICO

14 mag 2008

Definizione di Doping




Vorrei parlare di doping, per sentire qualche vostro parere a riguardo, quello che pensate o che vi hanno detto di questa parola.


La definizione di Wikipedia è la seguente:


Il doping (o drogaggio) è l'uso (o abuso) di sostanze o medicinali con lo scopo di aumentare artificialmente il rendimento fisico e le prestazioni. (it.wikipedia.org/wiki/Doping).


Tempo fa avevo parlato del discusso caso di Pistorius, l'uomo più veloce senza gambe.

In quell'occasione era stato proposto un sondaggio per sapere cosa ne pensavate.


Ebbene leggevo su Repubblica del 13 maggio lo sconcerto di Pistorius per il caso della super muta, o super costume da nuoto della Speedo (LZR racer) che è stato consentito alle olimpiadi.




La cosa interessante è che la definizione di doping e i casi di cui vi sto parlando non sembrano centrare. In questo caso si parla di "doping tecnologico", ma allora qual'è questa nuova definizione?


Ecco che allora emergono le contraddizioni:

protesi vantaggiose no, accessori vantaggiosi sì!

Basta davvero cambiare solo una parola??


Pistorius intanto sta attendendo tra poche settimante il verdetto definitivo dal Tribunale arbitrale di Losanna e intanto continua ad allenarsi.


Noi lettori possiamo già chiederci se un giorno verranno accettate anche le pinne e il boccaglio nella gare di nuoto o i propulsori a turbina sulle bici dei ciclisti.


Il mio parere è che una fondamentale differeza esiste tra chi aggiunge a quello che già ha e chi cerca semplicemente di essere normale.

Allora credo si debbano guardare i singoli casi; Pistorius non ha e non avrà più gambe normali, credo vada compatito senza particolari pietosismi. Lui si impegna quanto gli altri, se non di più a causa del suo handicap. Lo Sport non serve forse a regalare emozioni e soddisfazioni dalla vita. Forse ne hanno più diritto coloro che non sono stati così fortunati.


Il costume Speedo è qualcosa in più, l'uomo saprebbe nuotare anche senza costume. Qui non si parla di Formula Uno, di automobili parificate nel peso, nella dimensione etc.. ma di uomini che si sfidano come gli antichi greci di un tempo.






13 mag 2008

Formazione per Consulenti di Ed.Motoria nella Scuola Primaria




Grazie al contributo di Euro 70.000,00(convenzione Reg. Lombardia e CONI Lombardia – Decreto n° 2348 – identificativo n° 49 – Dir. Gen. Giovani, Sport e Promozione Attività Turistica del 10/03/2008) erogato dalla Regione Lombardia, per l’attuazione del Progetto “Formare attraverso l’Educazione Motoria e Sportiva” .


La Regione Lombardia e la Scuola Regionale dello Sport – del CONI Lombardia, in stretta collaborazione con la Direzione Scolastica Regionale, si propongono di sensibilizzare ulteriormente il “mondo” della Scuola Primaria verso una corretta pratica motoria e sportiva, abbinata alla convivenza civile e all’educazione alimentare, di far risaltare l’importanza e gli effetti positivi del movimento e dell’avviamento sportivo in età scolare e di svolgere un’opera culturale di prevenzione al disagio giovanile e di sviluppo del benessere psicologico.


A tale scopo, saranno organizzati in tutte le province della Lombardia corsi di formazione per consulenti di Educazione Motoria e Sportiva nella scuola primaria, tenuti da docenti universitari, relativamente alle aree metodologico-didattica, biologica e psico-pedagogica.


I corsi di formazione, gratuiti, avranno la durata complessiva di n. 30 ore e si svilupperanno in 8 incontri teorico-pratici.


La partecipazione è riservata esclusivamente agli Insegnanti diplomati in Educazione Fisica, ai laureati in Scienze Motorie (laurea triennale e specialistica) e ai laureandi in Scienze Motorie (max 5) scelti e segnalati dalle singole Università.

Scarica il programma completo [ Programma Scuola CONI ]

e visita il Forum per ulteriori informazioni

06 mag 2008

Nuova sezione didattica video aggiunta!


Ho inserito una nuova funzionalità sul Blog per vedere interessanti video che riguardano la didattica di corsi come Yoga, Pilates, Fitness in generale.


Se comprendete un pò l'inglese, semplicemene:

basta scorrere in fondo alla pagina del blog

per trovare la sezione dedicata e ricevere informazioni gratuite.


05 mag 2008

Perchè creare un contatto Gmail?


Altro servizio nuovo attivato sul blog, ovvero "Google Talk Chat"
Ora potrai vedere quando sono Online sul lato destro di questa pagina (vedi?)>>>>

sotto le mie informazioni personali, solo se possiedi un contatto Gmail.

Non ce l'hai? Cosa aspetti? Puoi continuare a usare i lenti sistemi di Libero, Tiscali, Alice, Hotmail.. ma puoi anche decidere di usare gmail che appartiene a Google e gestire tutta l'altra posta!


Come dico io:
1. Perchè è facile da usare, è stabile, è pensato per essere compatibile con ogni cosa, cellulare, palmare, iPhone..

2. Perchè ti sposti per tutti i servizi di Google, da youtube, a google maps, al lettore di documenti, all'album Picasa per le foto online usando come identificativo il tuo account nome@gmail.com

Come dicono quelli di Google:
È una festa di Gmail e sono invitati tutti.
Sei invitato a sfruttare la protezione antispam di Gmail, la straordinaria quantità di spazio libero e altre fantastiche funzioni, ma adesso puoi anche visitare





e iscriverti gratuitamente seguendo la comoda procedura Passo-Passo.

Guarda la presentazione, convincente eh?!





02 mag 2008

Problemi temporanei per accedere al Forum

Risolto
Il collegamento al Forum è temporeanemente sospeso, sono consapevole del saltuario funzionamento, non dipende da me ma dai gestori del server che mi ospitano :)
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.