31 mar 2008

Botta-Risposta con Dean Karnazes





Chi è Dean Karnazes?

se avete presente Forrest Gump e la sua passione per la corsa, potete già intuire.

In breve, è l'uomo che dorme correndo.
Ha stabilito record come

  1. 24h di corsa consecutiva
  2. 50 maratone in 50 stati americani in 50 giorni onsecutivi
  3. 350 miglia (563 chilometri) in 80 ore e 44 minuti
  4. Mentre corre, ordina pizze d'asporto che si fa consegnare e che mangia durante la marcia.

Ebbene, l'ho contattato per chiedergli alcune curiosità. Spero che tutti sappiate leggere l'inglese:



-----Original Message-----
From: unix.paul@gmail.com [mailto:paoloartasensi@gmail.com]
Sent: Thursday, March 27, 2008 12:20 PM
To: dkarnazes@yahoo.com
Subject: Ultramarathon Man -

Hi,
i'm a student of physical science, from Italy
I'm going to read your book, but what i want to know is: What is the most
important factor that make you tired? Legs(i mean muscles)? Heart? Stomac?

Thank you



Hello Paul,

Thank you for writing. I am currently traveling in a remote corner of the
globe and have limited online access. Please allow a little extra time for
me to get back to you. Briefly, usually it is the lack of sleep that makes
me the most tired during these long runs.

Very best,
Dean Karnazes

Botta-Risposta con Stefano Baldini

----- Original Message -----
From: "Paolo" <paoloartasensi@gmail.com>
To: <stefano@stefanobaldini.net>
Sent: Friday, March 28, 2008 4:45 PM
Subject: Stefano Baldini: Info falcata-lunghezza passo

> Ciao Stefano,
> sto leggendo il tuo libro e sto facendo una ricerca come studente di
> Scienze Motorie sulla corsa e la musica.
>
> Ti volevo gentilemente chiedere, usi la musica per allenarti di solito?
> Hai mai provato a seguire il ritmo, i bpm della musica in caso positivo?
> Sai più o meno quanto è lungo il tuo passo medio di corsa lanciata? Non mi
> riferisco ai min/km ma proprio alla lunghezza tra piede stacco del destro
> e appoggio del sinistro.
>
> Grazie, scusa per l'interrogatorio :)
>
> Continua cosi!
>
>Paolo Artasensi





da Stefano Baldini (stefano@stefanobaldini.net)
Ciao, non utilizzo musica mentre corro, un pò perchè preferisco sentire i
rumori intorno a me (soprattutto quando sono per la strada) un pò perchè
cerco di correre sempre in compagnia, quindi non so dirti se i bpm possono
avere effetti positivi da questo(dubito). Il passo medio di una corsa
lanciata massima è variabile, ma mediamente faccio 50 passi sugli 80 metri
partendo da fermo. Saluti, Stefano.

Poco calcio e i muscoli si addormentano


ROMA - A scoprirlo è stata una equipe della Columbia University: la stanchezza fisica che segue l'esercizio atletico è causata da una perdita di calcio da parte delle cellule muscolari.

Finora si riteneva che la stanchezza causata dall'intenso esercizio fisico fosse causata dall'accumulo di acido lattico nei muscoli: ma i ricercatori hanno scoperto la perdita di calcio, che innesca una proteina mangia enzimi in grado di danneggiare le fibre muscolari, era presente nei muscoli delle cavie da laboratorio sottoposte a un'intensa routine di tre settimane di nuoto e in quelli di persone reduci da tre giorni di intenso esercizio sulla bicicletta.

Secondo gli studiosi, riferisce la rivista Proceedings of the National Academy of Sciences, questa mancanza sarebbe responsabile anche dell'astenia fisica che colpisce le vittime di infarto, per le quali il farmaco in gestazione potrebbe essere molto utile.

Fonte originale qui

25 mar 2008

Accesa la fiamma olimpica, contestazioni pro-Tibet



OLIMPIA (Grecia) - La fiamma delle Olimpiadi di Pechino è stata accesa nell'antica Olimpia, di fronte al tempio di Era. Non senza qualche problema. Durante la cerimonia infatti, giudicata a rischio per la questione Cina-Tibet, tre persone hanno cercato di avvicinarsi alla tribuna autorità mentre Liu Qi, responsabile del comitato olimpico cinese, teneva il suo discorso. I manifestanti hanno esposto striscioni in cui si faceva riferimento ai diritti umani dei tibetani e uno di loro in particolare è riuscito più degli altri ad arrivare vicino alla fiaccola, mostrando una bandiera nera con cinque manette al posto dei cinque cerchi olimpici. Immediato l'intervento degli agenti, che erano oltre mille a presidiare la zona. In tutto, sembra che siano state 25 le persone fermate.

"E' sempre triste che ci siano delle contestazioni - ha detto il presidente del Cio, Jacques Rogge - La cosa più importante è che comunque siano state non violente". Le immagini della contestazione, trasmesse da tutte le tv del mondo, sono poi state censurate dalle autorità cinesi.

La fiamma comunque è stata accesa. Come vuole la tradizione con l'aiuto di uno specchio che concentra i raggi solari. La "sacerdotessa" di Era che ha officiato la cerimonia è stata l'attrice Maria Nafpliotou. La prima parte della staffetta, ora, porterà la fiamma dei Giochi da Olimpia ad Atene, dove arriverà il 30 marzo allo stadio Panatenaico, percorrendo 1.528 chilometri portata dalle torce di 605 tedofori: allo stadio si svolgerà la cerimonia di consegna da Atene a Pechino. La fiamma arriverà il 31 marzo in aereo a Pechino, da dove partirà il percorso internazionale della staffetta: 130 giorni e 137.000 chilometri nei cinque continenti (in Europa le tappe saranno Istanbul, San Pietroburgo, Londra e Parigi) per poi percorrere la Cina. E' previsto che la torcia possa essere anche portata sul tetto del mondo, sugli 8.844,43 metri del monte Qomolangma, come i cinesi chiamano l'Everest: il programma per ora è confermato, nonostante la situazione in Tibet. Il tentativo dipenderà, secondo la versione ufficiale, dalle condizioni meteo e partirà da quota 8.300, dove la fiamma arriverà in elicottero.

20 mar 2008

Il vero significato della S.Pasqua


Non si tratta di una festa di uova, colombe, coniglietti e pulcini..
si tratta semplicemente della festa di un Uomo, perseguitato, catturato, insultato, picchiato e ucciso perchè scomodo e fastidiosamente "troppo" mite.

E' la festa di Colui che poi è risorto e che da 2000 anni ci insegna ad amare, ad avere coraggio, ad avere fiducia, a saper fare fatica..

Possiamo scegliere che sia Lui la vera guida, o scegliere di continuare a temere che ci porti via qualcosa della nostra vita, che ci tolga il nostro orgoglio, la nostra superbia e così facendo, continuare ad essere sembre dubbiosi come il San Tommaso di Caravaggio.


Giovanni (20,1-9)
Il prim
o giorno della settimana, Maria di Màgdala si recò al sepolcro di mattino, quando era ancora buio, e vide che la pietra era stata tolta dal sepolcro. Corse allora e andò da Simon Pietro e dall’altro discepolo, quello che Gesù amava, e disse loro: «Hanno portato via il Signore dal sepolcro e non sappiamo dove l’hanno posto!». Pietro allora uscì insieme all’altro discepolo e si recarono al sepolcro. [...] Allora entrò anche l’altro discepolo, che era giunto per primo al sepolcro, e vide e credette. Infatti non avevano ancora compreso la Scrittura, che cioè egli doveva risorgere dai morti.

La storia non basta ad insegnare


17 mar 2008

Garmin Forerunner 405

Count down iniziato per il Garmin Forerunner 405

tratto da Nicola Lozito

“Il nuovo modello, erede dei precedenti 205 e 305, sarà sul mercato tra un mese con tante novità che lo rendono ancora più flessibile da usare”

Annunciato ai primi di gennaio dalla stessa Garmin, l'originale GPS in formato orologio da polso sarà sul mercato dopo metà Aprile, con piccole differenze sui vari mercati. La data per la presentazione del nuovo Forerunner 405 è quindi certa ma nei giorni scorsi sono apparse anche alcune indiscrezioni sulle funzionalità, accompagnate anche da alcune schermate di esempio.

Sul display del nuovo Forerunner si potranno visalizzare all'incirca 30 tipi di dati per l'utente con opportune schermate, dalla distanza al battito cardiaco, dai rilievi altimetrici accurati alle calorie. Ci sono poi funzioni particolari come il "giro a tempo" su un certo percorso o lo sfidante virtuale, tutto ciò possibile grazie ai dati GPS rilevati in tempo reale.

Completamente rinnovato anche a livello di interfaccia, dovrebbe costare intorno ai 300 dollari.

Qualcuno mi spia..

Non vivo con la presunzione di essere l'unico ad avere idee geniali, ma in questo caso, sono stato veramente anticipato da Adidas e Samsung che hanno trovato un accordo (come Nike e Apple) per costruire un cellulare con programma music trainer incorporato e fascetta cardiofrequenzimentro per monitorare gli allenementi imposti da un personal trainer virtuale.

Ebbene questo prodotto è brevettato nel 2008, l'articolo ufficiale è uscito ieri, 16 marzo, e in Italia arriverà per Giugno. Ma io ne avevo già parlato qui in questo mio post.

Peccato non si possano brevettare le idee... :(

Vi copio l'articolo da http://www.ictblog.it

Samsung miCoach Phone

11 03 2008

Samsung e Adidas hanno unito le forze e da questa sinergia è nato miCoach Phone, il primo vero cellulare musicale per lo sport dotato di un sistema innovativo di allenamento personalizzato.

Il miCoach phone, munito di sensore da scarpa e monitor per la misurazione del battito cardiaco, offre un sistema completo di allenamento personaleon the go”.

Il cellulare fornisce consigli per il training e aggiornamenti sui tempi conseguiti, oltre atenere su di giricon musica ad hoc per lesercizio fisico.



Con un click, è possibile connettersi al contapassi e al sensore della frequenza cardiaca per cominciare il proprio allenamento e, con altri due tocchi, vengono mostrati gli aggiornamenti sullallenamento.


Grazie al display LCD da 2 pollici è poi possibile visualizzare in tempo reale i risultati, il battito cardiaco, la distanza percorsa, la velocità e le calorie bruciate.
Grazie a un design slider compatto di 14.5mm, miCoach phone è sottile abbastanza per accompagnare facilmente gli atleti nel loro allenamento.


Ovviamente tutte le informazioni possono essere memorizzate on-line, con un desktop ed un calendario molto interessante, compreso statistiche, trend, risultati ....



Munito di una fotocamera da 2 megapixel e con una capacità di memoria di 1GB, dispone anche di connettività USB e Bluetooth.
Dimenticavamo. E' ance un cellulare. Ma questa è un'altra storia.
Costa 399 euro.


Mi hanno insomma soffiato il business...grrrr

01 mar 2008

Convegno Lago Maggiore - 8 MARZO 2008

Invito a questo evento previsto per

l'8 Marzo, presso Villa Giulia (Verbania Pallanza) ore 16.30
scarica la locandina

per altre info visita il sito ufficiale www.pro-motion.it

Adrenaline Channel

Girando per la rete, ho trovato questo sito davvero moderno e interessante che raccoglie diversi video didattici riguardo i principali sport di resistenza, dalla corsa,al ciclismo, dal nuoto alle attività in montagna più una categoria definita multisport. Buona visione!
Il sito è Adrenaline Channel

Trovate anche su youtube il canale ufficiale
Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.